Newsletter Luglio 2018

30 SETTEMBRE 2018 PRIMA GIORNATA NAZIONALE DELLA PREVENZIONE SISMICA

Il nostro Ordine in occasione della PRIMA GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA, organizzerà punti informativi nelle piazze delle principali città della provincia per sensibilizzare il Cittadino sull’importanza della prevenzione sismica.

Architetti e Ingegneri esperti in materia saranno a disposizione per spiegare in modo chiaro cosa significhi il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza della propria abitazione a spese quasi zero. Le Piazze della Prevenzione Sismica saranno inoltre l’occasione per presentare e promuovere incontri con cittadini, istituzioni e amministratori di condomini le attività del programma “Diamoci una Scossa!” diretto a fornire una prima valutazione dello stato di sicurezza delle abitazioni e le possibilità di interventi di mitigazione del rischio

Finanziabili con l’incentivo statale Sisma Bonus.

L’Ordine sta provvedendo all’organizzazione dell’evento, per informazioni è disponibile il sito www.giornataprevenzionesismica.it, dove i colleghi potranno trovare le informazioni dettagliate.

 

RISCONTRO PEC COLLEGHI DEL 27/06/2018

Si prende e dà atto della comunicazione pervenuta in data 27/06/2018 a firma di alcuni Colleghi a mezzo pec e indirizzata a tutti gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Frosinone.

In merito al contenuto della richiamata comunicazione si precisa unicamente che l’attuale Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Frosinone, in adempimento delle prescrizioni di Legge, sia contabili, sia civilistiche, sta esclusivamente portando avanti l’attività amministrativa.

Talvolta, l’adempimento di detti compiti e funzioni, impone l’esame di azioni intraprese dell’attività svolta dal Consiglio dell’Ordine che ha preceduto l’attuale.

Siffatta circostanza non può e non deve però  essere equiparata ad una attività di indagine o, peggio, inquisitoria sull’operato dei Colleghi che hanno preceduto gli attuali nello svolgimento delle funzioni amministrative e di governo, che l’attuale Consiglio dell’Ordine non potrebbe mai svolgere, né ha in animo di svolgere.

Con tale rappresentazione non può che ritenersi risolto l’equivoco ingenerato da una non corretta lettura degli scritti prodotti dall’attuale Consiglio dell’Ordine.

Si comunica comunque a tutti gli iscritti che nell’assemblea tenutasi il giorno 28/06/2018, dopo ampia discussione, la stessa ha dato mandato al Consiglio di procedere alle verifiche delle questioni emerse nel corso dell’assemblea e riportate nella relazione del Tesoriere, all’esito delle stesse verrà indetta apposita assemblea straordinaria per approfondire la questione.

 

ANNUNCIO OPPORTUNITA’ LAVORATIVA

Area Science Park sta selezionando 2 tecnici junior da inserire in un team multidisciplinare che si occuperà progetti per riduzione dell’uso dei combustibili fossili, focalizzata su efficienza energetica e mobilità elettrica in ambito urbano.

La ricerca riguarderà i seguenti argomenti

  • raccolta e analisi dei dati relativi alla mobilità elettrica (consumi elettrici delle colonnine di ricarica, consumi e prestazioni del veicolo elettrico utilizzato per il car sharing). Analisi delle esigenze di mobilità che possono venire soddisfatte con veicoli elettrici e vincoli alla loro realizzazione. Scenari di sviluppo del parco veicoli elettrici e della produzione di energia elettrica con impianti fotovoltaici;
  • analisi e pubblicazione di open data relativi a energia (consumi energetici e emissioni CO2 su base geografica) e mobilità (es.: diffusione dei veicoli elettrici). Raccolta e analisi dei dati relativi ai consumi energetici e stima delle emissioni di CO2 relative al monitoraggio del PAES del Comune di Trieste. Analisi di fattibilità per lo sviluppo di un PAESC. Raccolta e analisi dei dati relativi allo sportello per il risparmio energetico e le energie rinnovabili del Comune di Trieste.

Ai candidati selezionati sarà offerto un contratto con profilo di “assegnista di ricerca” per 24 mesi, con inizio a luglio 2018. Il programma di attività comprenderà la partecipazione a fiere e congressi internazionali per consolidare e aumentare le competenze in materia di efficienza energetica e mobilità elettrica.

Profili richiesti: laureati in ingegneria o in architettura, età max 30 anni, buona conoscenza dell’inglese.

Scadenze:

  • inviare le candidature entro il 9 luglio 2018
  • il colloquio di selezione si svolgerà tra il 25 e il 27 luglio 2018

Per consultare il testo dei bandi:

https://www.areasciencepark.it/assegnisti/2-assegni-di-ricerca-per-lo-svolgimento-di-attivita-di-ricerca-nellambito-dellefficienza-energetica-e-della-mobilita-elettrica

Per maggiori informazioni sul bando: fabio.morea@areasciencepark.it

Per facilitare l’accoglienza di candidati stranieri è disponibile il Welcome Office: http://www.welcomeoffice.fvg.it/

 

CORSI IN VIA DI PIANIFICAZIONE NEL MESE DI SETTEMBRE/OTTOBRE

Corso di formazione per “Formatori” (25 ore);

  • Corso di formazione ai sensi del D.Lgs N. 81/2008 e 106/2009 in materia di sicurezza nei cantieri edili (120 ore);
  • Corso base di SPECIALIZZAZIONE IN PREVENZIONE INCENDI finalizzato all’iscrizione dei Professionisti negli elenchi del Ministero degli Interni (D.M. 05/08/11 art. 4) – ex 818 (120 ore);
  • ENERGY MANAGER (40 ore)
  • B.I.M. (80 ORE)
  • Project Manager ( 40 ore)

Pertanto chi fosse interessato a partecipare ai corsi suddetti può inviare la propria pre-iscrizione

ENTRO E NON OLTRE IL 31 LUGLIO P.V via e.mail alla segreteria dell’Ordine – info@ingegneri.fr.it.

 

ORGANISMO DI MEDIAZIONE

L’Ordine degli Ingegneri, in attuazione del deliberato del Consiglio dell’Ordine del 14.3.2018, ha sottoscritto in data 23.3.2018 un contratto di collaborazione con l’Organismo di Mediazione Immediata ADR, al fine di diventare la sede territoriale di Frosinone del suddetto Organismo.

Tale nuova sede territoriale, che avrà gli uffici presso l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Frosinone, è stata riconosciuta dal Ministero della Giustizia in data 8.5.2018 e pertanto entro il mese di Giugno dovrebbero essere attivate le procedure necessarie per renderla operativa.

Tutti colleghi interessati a svolgere l’attività di mediatore all’interno di tale organismo potranno iscriversi gratuitamente all’elenco dei mediatori di Immediata ADR, qualora già in possesso dei requisiti abilitanti allo svolgimento di tale attività, o partecipare agli appositi corsi abilitanti (durata 50 ore) o di aggiornamento biennale (durata 18 ore) che l’Ordine sta organizzando a partire dal mese di Settembre.

La preiscrizione a tali corsi, aperti ad un numero limitato di partecipanti, potrà essere effettuata inviando una comunicazione in segreteria entro il 30.6.2018, nella quale dovrà essere specificato l’interessamento al corso abilitante o al corso di aggiornamento.

 

ATTIVITA’ SPORTIVE/AGGREGATIVE

Si rinnova l’invito da parte del Consiglio a tutti gli iscritti interessati allo svolgimento di attività sportive al fine anche della formazione di squadre per la partecipazione a gare e manifestazioni sportive, ivi comprese attività culturali di svago e di tempo libero, manifestazioni, gite ed eventi sociali ed ogni altro tipo d’attività motoria e non.

Si chiede quindi di manifestare la propria disponibilità e le proprie preferenze al fine di poter meglio organizzare tali attività.

 

QUOTA 2018 e QUOTE ARRETRATE

Si comunica che è scaduto il termine ultimo per il pagamento della quota annuale 2018, fissato per il 31/03/2018, entro il quale l’importo dovuto era pari ad € 120,00.

I pagamenti effettuati oltre il termine suddetto saranno soggetti all’applicazione della sanzione prevista dal vigente Regolamento Quote dell’Ordine pari ad € 50,00 da corrispondere unitamente alla quota di € 120,00 o di € 25,00.

Si ricorda agli iscritti che non hanno ancora provveduto, a regolarizzare la propria posizione relativamente al pagamento delle quote annuali arretrate, per non incorrere nelle sanzioni da parte del Consiglio Disciplina, con la conseguente sospensione dall’Albo ed il recupero forzoso della quota dovuta.

Si evidenzia che è in corso l’invio al Consiglio di Disciplina dei nominativi degli iscritti morosi.

Inoltre si comunica che è stato affidato il servizio di recupero somme all’Agenzia della Riscossione.

I pagamenti possono essere effettuati o direttamente presso la segreteria dell’Ordine, anche con modalità POS, o con c/c postale n. 11670031, o con bonifico bancario – IBAN IT93V0529714801CC1030006530.

Si ricorda che per la partecipazione ai corsi di formazione o ai seminari, con la conseguente registrazione dei crediti formativi, occorre essere in regola con il versamento delle quote annuali.

 

Il Presidente

 Dott. Ing. Mauro ANNARELLI

 

Il Consigliere Segretario

Dott. Ing. Vanessa FERAZZOLI                                                              

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Comunicazioni agli iscritti 14 Ottobre 2020

Newsletter Ottobre 2020

Si allega newsletter:   Newsletter Ottobre 2020_DEF CIRC.

Comunicazioni agli iscritti 14 Ottobre 2020

ARUBA – Estensione capienza PEC

E’ possibile effettuare la procedura di ampliamento tramite il seguente link ed acquistare i servizi aggiuntivi alla Sua casella PEC, il costo è di 2€ + IVA a Gb annui, http://manage.

torna all'inizio del contenuto