Offerte lavoro

18 Gennaio 2018

Offerta di lavoro

 

La Solergy Italia S.r.l. cerca urgentemente un

 

EMBEDDED SOFTWARE ENGINEER

 

Location: Zona Industriale di Formello (Roma)

 

Analizza, progetta, ottimizza, implementa e valida il firmware del sistema di controllo (composto da bus di campo, sensoristica, digital signal processing, drivers per gli attuatori, alimentazione) per il sistema HCPV Solergy.

Lavora in collaborazione con il team della divisione elettronica e software, in un contesto multidisciplinare di ingegneri al fine di ottimizzare le prestazioni, l’affidabilità ed il rapporto costo/qualità del sistema HCPV Solergy.

 

Le sue principali mansioni consisteranno in:

  • Progettazione del sistema di controllo dell’HCPV Solergy
  • Definizione di protocolli e realizzazione di test rigorosi per la verifica dei requisiti di progetto
  • Contatta fornitori per la identificazione e selezione dei componenti del sistema di controllo

 

Qualifiche:

  • ·Laurea in ingegneria informatica / automatica o equivalente
  • Conoscenza approfondita dei linguaggi di programmazione (in particolare C, Python, HTML)
  • Esperienza con microcontrollori ARM (in particolare serie STM32Fx)
  • Conoscenza protocolli di comunicazione (TCP/IP, MODBUS, SPI)
  •   Esperienza nel trattare con i fornitori
  • Creatività, originalità, innovazione ed attitudine ad affrontare problemi complessi
  • Motivato, in grado di lavorare sia autonomamente che in collaborazione con il team, capace di rispondere rapidamente ai cambiamenti e di apprendere nuovi concetti

 

Inviare cv a info-italia@solergyinc.com

 

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Comunicazioni agli iscritti 30 Settembre 2020

WEBINAR ECOSISMABONUS PER INTERVENTI COMBINATI

E’ possibile iscriversi tramite il seguente: http://www.

Comunicazioni agli iscritti 28 Settembre 2020

Competenze degli Ingegneri e degli Architetti in tema di progettazione delle opere di urbanizzazione primaria

In riferimento alla circolare in epigrafe il Consiglio dell’Ordine in data 21/09/2020 ha deliberato di costituirsi anch’esso nel giudizio dinanzi al Consiglio di Stato, tramite atto di intervento ad opponendum,  per sostenere e difendere le ragioni alla base della decisione n.

torna all'inizio del contenuto