CNI

18 Gennaio 2017

Esonero attività formativa 2016/2017 per ingegneri che hanno la residenza o il domicilio professionale nelle aree colpite dal terremoto 2016

Il Consiglio del CNI nella seduta dell’11/01/2017, in relazione ai gravi eventi sismici verificatasi a partire dal 24 agosto 2016 in numerosi comuni del Centro Italia, ha ritenuto che tali eventi possano rientrare nelle ipotesi di esonero dall’obbligo di aggiornamento della competenza professionale previste dal Regolamento (pubblicato nel B.U.M.G. in data 30/11/2013 ) e ha quindi deliberato di concedere un esonero pari a 15 CFP per l’anno 2016 e per l’anno 2017 a tutti gli ingegneri che alla data del 24 agosto 2016 avevano la propria residenza o domicilio professionale in un dei comuni colpiti dal terremoto e identificati dalla legge 229 del 2016 che faranno esplicita richiesta al proprio Ordine di appartenenza.

Si allega la relativa circolare.

CIRC.CNI 11-18.01.17-ESONERO ATTIVITA FORMATIVA TERREMOTO 2016

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Comunicazioni agli iscritti 13 Maggio 2024

Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale: Designazione terne per gli Esami di Stato per l’abilitazione alle professioni di Ingegnere – Commissione Anno 2024

Si invitano gli iscritti interessati ad essere inseriti nella designazione che l’Ordine invierà all’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale – Ufficio Esami di Stato, per la formazione delle Commissioni Giudicatrici, a far pervenire alla segreteria dell’Ordine, esclusivamente a mezzo PEC (ordine.

Comunicazioni agli iscritti 8 Maggio 2024

Annuncio di lavoro

Azienda operante nel settore della distribuzione elettrica ricerca figure tecniche da inerire nel proprio organico.

torna all'inizio del contenuto