Comunicazioni agli iscritti

14 Dicembre 2018

90° Anniversario

In occasione del 90° anniversario della Costituzione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Frosinone,  il 4 dicembre, si è svolto  il Seminario “Etica e Deontologia professionale“.

I saluti sono stati portati dal nostro Presidente Mauro Annarelli e dal Presidente del Tribunale di Frosinone Dott. Paolo Sordi

L’apertura dei lavori è stata tenuta dal Presidente del CNI Armando Zambrano, il quale è intervenuto con un lungo e coinvolgente discorso rivolto in particolar modo ai Colleghi neoiscritti, per poi soffermarsi sulla storia degli Ordini Professionali: doveroso omaggio all’istituzione dell’Ordine rappresentata con grande orgoglio in questi “novanta anni” dall’Ordine degli Ingegneri di Frosinone.

La sala era piena di giovani e meno giovani colleghi, che hanno assistito con grande attenzione, esortati ed entusiasmati da Zambrano stesso.

Il discorso del Presidente ha sottolineato quanto gli Ingegneri rappresentino un valore aggiunto ed indispensabile di questo Paese, grazie alle loro competenze, conoscenze ed esperienze, un’eccellenza in ambito internazionale.

Gli Ingegneri rappresentano un “sistema senza privilegi e riserve di mercato“, il cui ruolo è e deve essere sempre più dentro la società civile e lo sviluppo del Paese; risulta indispensabile che le istituzioni prestino maggiore attenzione alle proposte della categoria per sbloccare investimenti, accrescere l’efficienza del sistema delle opere pubbliche, per avviare piani di prevenzione, dal rischio idrogeologico a quello sismico, alla semplificazione  delle norme e alla de-materializzare delle procedure.

Continuando ancora con la rigenerazione dei territori e delle città, la valorizzazione del paesaggio e dell’agricoltura, l’innovazione tecnologica, la salvaguardia ambientale, lo sviluppo industriale sostenibile e compatibile con l’ambiente.

Infine “sviluppo e sostenibilità” i temi chiave per i quali gli ingegneri possono e debbono dare un loro contributo per favorire il processo di modernizzazione e rilancio del Paese.

Negli ultimi anni Zambrano ha ricordato che il numero di Ingegneri è cresciuto, ad oggi circa 240.000 sono gli ingegneri iscritti agli ordini.

Un dato importantissimo in un contesto di crisi, che continua ad erodere il reddito dei professionisti, portando numerosi Ingegneri a lasciare l’Italia, oltre tremila l’anno.

Il Presidente del CNI ha esortato dunque i ragazzi presenti a prepararsi ad affrontare le sfide della professione, sfide per le quali sono ampiamente preparati ma che debbono approcciare con un atteggiamento diverso rispetto agli anni passati, oltre al grande impegno è necessaria la multidisciplinarietà, opposta alla “specializzazione”, tanto professata negli ultimi anni, che servirà sempre più.

“Le imprese preferiranno avere un giovane professionista con forte flessibilità mentale e strumenti metodologici solidi, che poi faranno specializzare al proprio interno.

In futuro, i maggiori cambiamenti nel sistema di formazione degli ingegneri avverranno in effetti nel percorso post universitario, nel contesto della formazione permanente e sul posto di lavoro.

Ciò comporterà un ruolo importante degli Ordini e la necessità per gli ingegneri di investire molto di più di oggi nell’apprendimento di nuove tecnologie.”

E’ stata evidenziata quindi un’altra caratteristica chiave degli Ingegneri: la capacità di reagire a tutte quelle riforme che spesso li hanno investiti in pieno con grande rispetto delle regole e forte collaborazione per migliorarle.

Dall’abolizione delle tariffe alla realizzazione del nuovo Codice degli Appalti, la figura professionale dell’Ingegnere rimane centrale e indispensabile.

L’Ordine di Frosinone ha assicurato tutto il suo impegno non solo per  tutela della professione, partendo dalle esigenze degli iscritti, ma anche alla tutela della comunità e dei singoli cittadini.

Tutto questo senza dimenticare di appartenere ad una categoria che ha saputo e saprà costruire il futuro senza mai dimenticare “l’orgoglio di essere Ingegneri”.

1 albo

14 December 2018

1068_006_cr

14 December 2018

1068_036_R1

14 December 2018

1068_053_R1

14 December 2018

1068_073_cr

14 December 2018

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Comunicazioni agli iscritti 14 Ottobre 2020

Newsletter Ottobre 2020

Si allega newsletter:   Newsletter Ottobre 2020_DEF CIRC.

Comunicazioni agli iscritti 14 Ottobre 2020

ARUBA – Estensione capienza PEC

E’ possibile effettuare la procedura di ampliamento tramite il seguente link ed acquistare i servizi aggiuntivi alla Sua casella PEC, il costo è di 2€ + IVA a Gb annui, http://manage.

Comunicazioni agli iscritti 12 Ottobre 2020

Annuncio di lavoro

Avviso trasmessoci ai sensi del Capitolo IV paragrafo 1.

torna all'inizio del contenuto